Sie sind vermutlich noch nicht im Forum angemeldet - Klicken Sie hier um sich kostenlos anzumelden  
logo
Sie können sich hier anmelden
Dieses Thema hat 0 Antworten
und wurde 33 mal aufgerufen
 Erstes Unterforum
Banning Offline



Beiträge: 616

17.09.2019 09:45
zurückwich und wieder Antworten

Molti corridori sembrano non usare affatto le braccia o, se lo fanno, dirigono tutte le forze nella direzione sbagliata! Prova questo suggerimento: mentre corri in salita, tieni le braccia comodamente piegate al gomito a circa 900 e rilassate. Guida con forza la punta del gomito all'indietro ad ogni braccio oscillante. Maggiore è l'intensità con cui corri, più difficile sarà il disco. Mantieni le braccia in movimento rapidamente per aiutare a mantenere una cadenza di corsa rapida per le gambe.

In discesa Nike Air Pegasus 83 Donna - Mentre l'uso delle braccia nella corsa su per la collina riguarda la propulsione. La corsa in discesa richiede spesso l'uso delle braccia per un maggiore equilibrio, specialmente all'aumentare del gradiente e della velocità. Tieni la mano sinistra a sinistra del corpo e la mano destra a destra, invece di consentire alle mani di attraversare il corpo. Non vogliamo una rotazione eccessiva. Tuttavia, potresti trovare utile svasare i gomiti ai lati lontano dal tuo corpo mentre scendi a passi significativi da un passo all'altro. Come l'asta di un funambolo, questo ti aiuterà a mantenere l'equilibrio.

Lo vedrai in quasi tutte le gare - il corridore che, a causa della fatica, diventa più "piegato" man mano che la collina avanza. Non essere quel ragazzo!

Invece sii consapevole della tua postura. Rimanere in alto mantiene la tua capacità di usare la catena posteriore (glutei e muscoli posteriori della coscia in particolare) per farti salire in salita attraverso la fase di posizione del tuo andatura in esecuzione. Mi piace l'idea di "tenere in alto i fianchi" come punto focale per incoraggiare una buona postura.

Più in alto sul corpo, pensa alla tua testa. è pesante! Guardare il pavimento immediatamente davanti a te ti farà solo abbassare la testa in avanti - incoraggiando la cattiva postura curva che non vogliamo vedere. Se devi controllare il Nike Air Max 90 Herren terreno imminente, alzati la testa e osserva il terreno 30-40 piedi davanti a te. Altrimenti, prova a concentrarti sulla cresta della collina.

Certo, non passò molto tempo prima che mi sbagliassi leggendo libri che offrivano consigli contrastanti. Pista Pfitzinger, un noto corridore, allenatore e fisiologo sportivo, propone una zona di allenamento aerobica del 60-85% di max. E ancora un altro autore, John L. Parker, Jr., in Heart Monitor Training per il Compleat Idiot, suggerisce di eseguire la maggior parte delle corse non più velocemente del 70% della frequenza cardiaca massima con la "formula Karvonen", che, per me, risolve 78% di MHR calcolato come valore assoluto. Ho anche letto il libro di Phil Maffetone, Training for Endurance, e ho seguito le sue raccomandazioni rigorosamente per otto mesi, senza il minimo progresso. Ho il sospetto che le idee di Maffetone funzionino meglio Nike Air Max Thea Femme per i corridori che hanno già raggiunto un livello molto alto di fitness e / o sono sovrallenati.
Ti risparmierò le frustrazioni della mia formazione per i prossimi due anni. Basti dire che il concetto di zona solleva interrogativi. “Ehi, voglio migliorare il più rapidamente possibile. Esattamente quanto velocemente dovrebbero essere le mie corse lunghe e facili? Se la zona di allenamento aerobica "corretta" è del 65-80% di MHR, perché non eseguire il recupero e le corse lunghe all'80%? Sicuramente migliorerò più velocemente allenandomi al ritmo aerobico più veloce. è LOGICO! La corsa aerobica è "facile" in base a una reale definizione scientifica, quindi non c'è modo di essere sovrallenato ".
Bene, va bene, ma la risposta scientifica a questa domanda è: "Ah-ah". Quando la ragione viene avanti con sicurezza, la realtà ha un modo di sporgere il piede. Quando ho provato ad allenarmi Nike Air Max 97 Womens al "massimo ritmo aerobico", sono diventato rapidamente sovrallenato e tutta la gioia è uscita dalla mia corsa. Ma quando ho indietreggiato e mi sono allenato di nuovo al 75%, sono tornati i sentimenti di armonia e “correttezza”.
Alla fine, ho dovuto ammettere che non potevo pianificare il mio allenamento con la sola logica. Ho scoperto che c'erano altri "strumenti" a cui potevo rivolgermi e che erano sorprendentemente precisi.

 Sprung  
Xobor Forum Software von Xobor.de
Einfach ein Forum erstellen
Datenschutz